Ciliegie

Origine: è probabile che il nome antico cerasus derivi dalla città di Cerasunte, nell’odierna Turchia: secondo Plinio il Vecchio, è da lì che furono importati a Roma i primi ciliegi facilmente coltivabili, i quali si diffusero insieme a quelli selvatici, già esistenti.

 

Colore: il colore di questo frutto può cambiare a seconda della varietà, andando dal rosso chiaro al rosso molto scuro.

 

Forma: normalmente sferico, può assumere anche la forma a cuore o di sfera leggermente allungata.

 

Segni Particolari: sono un frutto particolarmente dissetante e hanno un indice di sazietà mediamente elevato. Queste caratteristiche, associate alla loro piccola dimensione, rende le ciliegie particolarmente adatte agli spuntini di metà mattina o pomeridiani, quando si ha voglia di assaporare qualcosa per spezzare la fame senza assumere troppe calorie.

 

Polpa:si può presentare con cromie e consistenze diverse, variando il cuore dal bianco al rosso-nerastro a la polpa da tenera a croccante.

 

Gusto: le ciliegie si dividono in dolci e acide, secondo la specie del ciliegio.

 

 

Periodo di raccolta: fine maggio/giugno.

 

Disponibilità: fino a giugno.

 

Suggerimenti: possono essere usate nella preparazione di composte, conserve, sciroppi, liquori, frutta sciroppata, gelati, yogurt e dolci di vario genere. Ma gli utilizzi delle ciliegie vanno oltre l'alimentazione. La polpa di questi frutti, infatti, viene talvolta impiegata per la preparazione di maschere di bellezza dall'azione astringente e rinfrescante.

 

 

Su di noi

P. IVA | 01961280227

Numero REA | TN - 190508

Note Legali

Informativa Privacy e Cookie Policy

Rimani collegato

Azienda Agricola Bertamini
Loc. Pratosaiano 13
38062 - Arco (TN)

TEL 0464 516489

FAX 0464 515966

bertamini@bertaminifrutta.it

Facebook